La COY a Parigi: un magnifico clima di pace

lL bandiera “Stop Climate Change”

A Parigi, i giovani e meno giovani hanno reagito al clima di terrore costruendo e condividendo un magnifico clima di pace, fatto di parole, sorrisi, canti, arte, tecnologia, documenti, mani, bandiere unite, nuove alleanze e nuove speranze.

Circa 5000 persone hanno partecipato alla Conference of Youth (COY) al Parc des Expositions, pochi chilometri dopo Berger, il luogo in cui è ospitata la COP e di cui si respirava già in questi giorni, in tutta la città, l’atmosfera di entusiasmo e di partecipazione. Continua a leggere

Annunci

Road to Paris

CONFERENCE OF YOUTH Parigi, 26-28 novembre

[di Laura Marino, ufficio Volontariato Legambiente]

In una Parigi blindata, dal 26 al 28 novembre si terrà l’annuale Conference of Youth (COY) , come sempre subito prima della CoP. La COY è lo spazio ufficiale dei giovani di tutto il mondo per dire la propria opinione sui cambiamenti climatici. Molto più di un semplice luogo di discussione, la COY è l’occasione per associazioni e gruppi informali di giovani di delineare una propria comune strategia per uscire dalla crisi attraverso uno sviluppo sostenibile.
La COY è organizzata dall’ International Youth Climate Movement (IYCM) e da YOUNGO – il collegio ufficiale delle ONG dei giovani, accreditato come osservatore presso l’UNFCCC. Quest’ultima ha ufficialmente riconosciuto, nel 2009, i giovani come gruppo portatore di interessi, e pertanto con il diritto di partecipare ai processi di negoziazione. Continua a leggere

Parlamento europeo di Strasburgo

Road to Strasbourg

Dal 9 all’11 Maggio, presso la sede del Parlamento europeo a Strasburgo, si terrà l‘European Youth Event 2014 (EYE). L’evento riunirà diverse migliaia di giovani europei di età compresa tra 16 e 30 per mettere insieme le “idee per un’Europa migliore”.

I partecipanti saranno invitati a incontrare i decisori e gli esperti di politiche europee per uno scambio di idee e prospettive sulle questioni relative alla gioventù e le domande cruciali per il futuro dell’Europa.

L’evento sarà incentrato attorno a cinque aree tematiche, che riassumono le questioni fondamentali per il futuro dei giovani europei:

  • Disoccupazione giovanile . Nuove prospettive per una generazione bloccata
  • Digital Revolution . Il futuro di Internet
  • Futuro dell’Unione europea . Europa in transizione
  • Sostenibilità . Nuovi stile di vita a livello europeo – Sviluppo e turismo sostenibile
  • Valori europei . Globale Player – Fair Player?

Legambiente parteciperà all’evento, attraverso il network Alliance of Voluntary Organisations, in cui ricopriamo il ruolo di coordinatori della International Sustainability Campaign.
L’EYE sarà un’importante occasione per promuovere le nostre attività e sviluppare nuove reti e contatti a livello internazionale, ad esempio attraverso l’iniziativa dell’Energy Free Day.

Nei prossimi giorni vi aggiorneremo in tempo reale sull’andamento dei lavori e sulle attività che organizzeremo insieme ad i nostri partner internazionali. Seguiteci!