Impressioni di viaggio/3

[di Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale Legambiente]

I Maya sono stati nell’antichità i più grandi studiosi e cultori del tempo. Forse per questo oggi, nel rovesciamento totale della sorte, che i Maya hanno subito, i loro eredi moderni, i guatemaltechi, fluttuano nell’approssimazione temporale e noi con la nostra frenesia occidentale siamo forse apparsi dei marziani autolesionisti.

Sta di fatto che nella prima settimana in Guatemala abbiamo fatto mille cose. Continua a leggere

Annunci
Legambiente in Guatemala - Lago de Atitlan

Insieme per il clima. Nasce un’alleanza con le associazioni ambientaliste del Guatemala

“Abbiamo avviato una collaborazione con le associazioni ambientaliste del Guatemala per unire esperienze e competenze sulla lotta ai cambiamenti climatici, la battaglia contro le criminalità organizzate, l’impegno a favore di un’agricoltura sostenibile”. Così Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente, a seguito dell’incontro ospitato ieri nella residenza dell’Ambasciatore italiano a Città del Guatemala con le associazioni ecologiste locali riunite in un coordinamento denominato Assorema. Continua a leggere

Un’alleanza internazionale ambientalista per il clima

image

“Nella nostra cultura Maya la diversità non è un limite ma un’opportunità.” La frase conclusiva dell’intervento di Francisco Coche, rappresentante di Addecap, non può che aprire questo resoconto dell’incontro tra Legambiente e le associazioni ambientaliste guatemalteche ospitato stamattina nella residenza dell’Ambasciatore italiano.
La tutela della biodiversità naturale, sociale, culturale e‘ il filo infatti che lega anche il nostro quotidiano operare nei territori italiani. Un filo che si è ulteriormente ispessito di motivazioni nel confronto con le numerose, e per l’appunto diverse, realtà ecologiste locali.
E la descrizione delle specificità di ciascuno, compreso noi, ha messo in luce i punti in comune, a partire dalla lotta ai cambiamenti climatici.

Un’alleanza concreta per il clima, in vista delle prossime COP a Lima e a Parigi: l’invito di Vittorio Cogliati Dezza e’ stato accolto con convinzione. “Con voi – ha sottolineato il presidente nazionale – ci interessa ragionare su come l’ambientalismo possa influire sulle politiche contro i cambiamenti climatici. A partire dalle azioni che si sviluppano nei territori. Oggi abbiamo tutti un problema globale che ha bisogno di politiche globali, ma necessità anche di concrete iniziative territorio per territorio. Ed è per questo che oggi ha particolare valore il rapporto tra associazioni ambientaliste di paesi diversi”.

Continua a leggere

YoSoyAtitlan

Road to Guatemala (#2)

YoSoyAtitlan

YO SOY ATITLAN: Legambiente torna in Guatemala per difendere e valorizzare il Lago Atitlan

Una delegazione di ambientalisti, amministratori e aziende. Uno scopo comune, quello di scambiarsi buone pratiche per contribuire a proteggere e valorizzare il Lago di Atitlan, uno dei gioielli del Guatemala, ricco di bellezza, cultura e biodiversità ma fortemente minacciato dall’inquinamento e da una gestione scorretta delle risorse. Dieci giorni per scambiarsi esperienze di gestione dei laghi e promuovere cultura ambientale. Questi gli elementi della missione “Yo Soy Atitlan”, promossa da Legambiente, l’ONG italiana Africa70, l’associazione locale Adeccap e l’Ambasciata Italiana in Guatemala.

Il programma dell’iniziativa 2014:

26 Marzo si inizia con il concerto della Premiata Forneria Marconi

27 Marzo: Convegno internazionale “Yo Soy Atitlan”

31 Marzo: partenza della terza edizione della Lancha Azul, la Goletta dei Laghi guatemalteca che viaggia sul lago per promuovere e sensibilizzare amministratori e cittadini sulle criticità di questo meraviglioso patrimonio naturalistico

Trovi gli articoli relativi al viaggio in Guatemala a questo link.

La Conferenza internazionale e le altre iniziative a cui parteciperà la delegazione italiana saranno raccontati  anche sulla pagina facebook “Yo soy Atitlan” e su twitter con l’hashtag #YoSoyAtitlan