La prima settimana a Hangzhou

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si è conclusa la prima settimana ad Hangzhou.
La mia attività associativa qui a Hangzhou è iniziata con un caloroso “Welcome Katiuscia, Legambiente”  e la consegna della nostra bandiera associativa in segno di amicizia. Dopo i primi 3 giorni di workshop ne sono seguiti altri tre trascorsi ad approfondire e conoscere le diverse attività dell’Associazione asiatica, tra incontri svolti al 22esimo piano di un enorme palazzo al centro di Hangzhou e il piccolo laboratorio di analisi chimiche messo su da Green Zhoujing, grazie alla collaborazione del Governo provinciale che molto punta sulle attività dell’ONG per cambiare e migliorare le condizioni ambientali di questa zona. Diversi i responsabili dei vari dipartimenti che si sono interscambiati per raccontarmi le loro attività, i successi ma anche i prossimi passi. E come sempre confronti, differenze e posizioni anche rispetto ai Governi. Abbiamo parlato di mobilità, traffico, ma anche aria, acqua rifiuti, rinnovabili e forse il tema più difficile, i fondi! In 15 anni di storie e di attività Green Zhoujing è riuscita non solo a vincere diversi premi assegnati da Istituzioni, fondazioni e società civile ma anche a mettere su due sistemi di monitoraggio per l’aria e i fiumi che mettono al centro i cittadini, la consapevolezza e la partecipazione. Attività che si sostituiscono quasi completamente a quelle delle Istituzioni competenti cinesi, ma che da queste traggono spunto per intervenire soprattutto in casi di emergenza. Continua a leggere

Annunci